WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Tre azzurri nella Top10 della prova a tempo a Roma, la League va ai Prague Lions

0 di MaddaVi

L’edizione 2019 del Longines Global Champions Tour è finalmente arrivata questa settimana a Roma con la sedicesima delle 19 tappe previste dal calendario.

Dopo Doha, Città del Messico, Miami Beach, Shanghai, Madrid, Amburgo, Cannes, Stoccolma, Cascais/Estoril, Monte Carlo, Parigi, Chantilly, Berlino, Londra e Valkenswaard, quindi, questo splendido evento si sta attualmente svolgendo a Roma, in Italia.

A dare il via a questa giornata di gare è stata la 155/160 – Second GCL Competition, prova a tempo che ha visto la firma del francese Julien Epaillard con Queeletta (0/65.03″).

Secondo posto, alle sue spalle, per Emanuele Gaudiano con Chalou (0/67.56″) e terzo per Bertram Allen con GK Casper (0/69.04″).

Per l’Italia abbiamo visto poi anche 5° Roberto Turchetto con Baron (0/69.79″) e 9° Luca Marziani con Tokyo du Soleil (0/73.87″).

RESULT

Per quanto riguarda la League, la vittoria di questa tappa italiana è andata ai Prague Lions (5/155.15″).

A comporre la squadra sono stati Gerco Schröder con Davino Q e Marco Kutscher con Boeckmanns Lord Pezi Junior.

Il podio è stato poi completato dai Madrid in Motion (8/145.26″) e dagli Hamburg Giants (8/152.79″).

GCL

Al comando della Ranking della Global Champions League, invece, abbiamo i London Knights (288pt).

Secondi i St Tropez Pirates (287) e terzi gli Shanghai Swans (277).

RANKING GCL

WEBSITECALENDAR – ALL RESULT STREAMING

foto: fb