WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

A Valkenswaard, nella League prevalgono i New York Empire mentre il Gran Premio va a Maikel van der Vleuten

0 di MaddaVi

L’edizione 2019 del Longines Global Champions Tour è arrivata ieriValkenswaard in Olanda.

Al via nel pomeriggio la quindicesima delle 19 tappe previste dal calendario.

Dopo Doha, Città del Messico, Miami Beach, Shanghai, Madrid, Amburgo, Cannes, Stoccolma, Cascais/Estoril, Monte Carlo, Parigi, Chantilly, Berlino e Londra siamo arrivati agli ultimi atti di questa edizione del noto circuito internazionale.

A dare il via a questa giornata di gare è stata la 155 – Second GCL Competition, prova a tempo che ha visto la firma del francese Julien Epaillard con Virtuose Champeix (0/65.77″).

Secondo posto, alle sue spalle, per Nayel Nassar con Lucifer V (0/67.69″) e terzo per Kent Farrington con Austria 2 (0/68.81″).

RESULT

Per quanto riguarda la Leaguela vittoria di questa tappa olandese è andata ai New York Empire (0/144.22″).

A comporre la squadra sono stati Georgina Bloomberg con Quibelle e Daniel Bluman con Landriano Z.

Il podio è stato poi completato dai St Tropez Pirates (0/148.72″) e dai Paris Panthers (4/142.68″).

GCL

Al comando della Ranking della Global Champions League, invece, abbiamo i London Knights (272pt).

Secondi (al pari con i London Knights) i St Tropez Pirates (272) e terzi gli Shanghai Swans (260).

RANKING GCL

Durante il tardo pomeriggio di oggi, sabato 10 agosto, si è svolto il Longines Global Champions Tour Grand Prix of Valkenswaard presented by TENNOR.

Dopo un barrage combattuto tra 8 binomi la vittoria è andata all’olandese Maikel van der Vleuten con Dana Blue (0/0-36.80″), mentre hanno occupato la seconda e la terza posizione di questo GP il belga Olivier Philippaerts con H&M Legend Of Love (0/0-37.34″) ed il francese Kevin Staut con For Joy van’t Zorgvliet HDC (0/0-37.44″).

Quarto, l’olandese Harrie Smolders con Don VHP Z N.O.P. (0/0-38.38″) e quinto il tedesco Marcus Ehning con Cornado NRW (0/0-38.56″).

RESULT

Ad aggiudicarsi oggi un posto per il LGCT Super Grand Prix di Praga, quindi, è stato il secondo classificato, il belga Olivier Philippaerts, che si va ad aggregare al vincitore del GP di DohaJulien Epaillard, del GP di Città del MessicoJerome Guery, del GP di MiamiPieter Devos, del GP di Shanghai, Danielle Goldstein, del GP di MadridMartin Fuchs, del GP di Amburgo, Daniel Deusser, del GP di Cannes, Niels Bruynseels, del GP di Stoccolma, Peder Fredricson, del GP di Monte Carlo, Maikel van der Vleuten, del GP di Parigi, Christian Ahlmann, del GP di Chantilly, Darragh Kenny e al 2° classificato nel GP diCascais/EstorilBen Maher, del GP di Berlino, Ludger Beerbaum e del GP di Londra, Shane Sweetnam.

Al momento, dopo quindici tappe, la ranking di circuito vede nella Top3: 1° Pieter Devos (266pt); 2° Ben Maher (252pt) e 3° Kevin Staut (239).

RANKING GCT

WEBSITECALENDAR – ALL RESULT STREAMINGENTRIES