WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Dani G. Waldman sigla anche il prestigioso LGCT Grand Prix of Berlin

0 di MaddaVi

L’edizione 2019 del Longines Global Champions Tour è arrivata ieri a Berlino con la tredicesima delle ormai 19 tappe previste dal calendario.

Dopo Doha, Città del Messico, Miami Beach, Shanghai, Madrid, Amburgo, Cannes, Stoccolma, Cascais/Estoril, Monte Carlo, Parigi e Chantilly il tredicesimo degli eventi in calendario in questo 2019 si terrà in Germania fino a domani, domenica 28 luglio.

Nel pomeriggio di oggi, sabato 27 luglio, si è svolto il Longines Global Champions Tour Grand Prix of Berlin presented by TENNOR.

Dopo un barrage che ha visto tornare in campo solo sei binomi, ad aggiudicarsi questa importante vittoria è stata Dani G. Waldman insieme a Lizziemary (0/0-39.46″), amazzone già vincitrice del GP di Shanghai.

Seconda posizione per Ludger Beerbaum con Cool Feeling (0/0-39.81″) e terza per Christian Ahlmann con Take A Chance On Me Z (0/4-38.56″).

RESULT

Ad aggiudicarsi oggi un posto per il LGCT Super Grand Prix di Praga, quindi, è stato il secondo classificato, Ludger Beerbaum, che si va ad aggregare al vincitore del GP di DohaJulien Epaillard, del GP di Città del MessicoJerome Guery, del GP di MiamiPieter Devos, del GP di Shanghai, Danielle Goldstein, del GP di MadridMartin Fuchs, del GP di Amburgo, Daniel Deusser, del GP di Cannes, Niels Bruynseels, del GP di Stoccolma, Peder Fredricson, del GP di Monte Carlo, Maikel van der Vleuten, del GP di Parigi, Christian Ahlmann, del GP di Chantilly, Darragh Kenny e al 2° classificato nel GP diCascais/EstorilBen Maher.

Al momento, dopo tredici tappe, la ranking di circuito vede nella Top3: 1° Pieter Devos (249pt); 2° Daniel Deusser (232pt) e 3° Ben Maher (224).

RANKING GCT

Nel primo pomeriggio, invece, si è svolta la 155/160 a tempo Global Champions League – Second Competition.

Questa categoria ha visto la firma di Ludger Beerbaum con Casello (0/63.32″).

Secondo e terzo posto, alle sue spalle, per Margie Goldstein-Engle con Dicas (0/63.53″) e Dani G. Waldman con Lizziemary (0/64.71″).

RESULT

Per quanto riguarda la League, la vittoria di questa tappa tedesca è andata agli Hamburg Giants (4/133.49″).

A seguire, abbiamo trovato sul podio i Berlin Eagles (8/129.35″) ed i St Tropez Pirates (8/129.47″).

Il team vincitore era formato da: Titouan Schumacher con Atome Z e Bart Bles con Israel v.d.Dennehoeve.

GCL

Al comando della Ranking della Global Champions League, invece, abbiamo i Miami Celtics (235pt).

Secondi e terzi gli Shanghai Swans (231pt) ed i London Knight (228).

RANKING GCL

WEBSITECALENDAR – ALL RESULT STREAMINGENTRIES