WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Zorzi e De Luca: che Italia da sogno nella tappa veronese di Coppa del Mondo!

0 di MaddaVi

Siamo arrivati all’ultima giornata di gare del CSI5* in scena a Jumping Verona 2017, evento andato in scena in occasione della kermesse scaligera di Fieracavalli.

Questo pomeriggio, infatti, si è svolta la categoria clou del Jumping Verona, ovvero l’attesa 3^ tappa di FEI World Cup dopo quelle di Oslo e Helsinki.

Dopo la 145 accumulator with joker presentata da Equiline che ha visto la firma di Emanuele Gaudiano, alle 14:15 ha avuto inizio la terza attesissima tappa di FEI World Cup presentata da BMW.

In campo per l’Italia abbiamo visto: Emanuele Gaudiano con Caspar; Piergiorgio Bucci con Driandria; Luca Marziani con Tokyo du Soleil; Juan Carlos Garcia con Gitano V Berkenbroeck; Luigi Polesello con Panama Tame; Emilio Bicocchi con Sassicaia Ares; Lorenzo De Luca con Halifax van het Kluizebos; Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike.

Alla fine, al barrage hanno preso parte solo 11 binomi. Si tratta di: Janika Sprunger con Bacardi VDL; Luigi Polesello con Panama Tame; Eduardo Alvarez Aznar con Rokfeller de Pleville Bois Mar; Emilio Bicocchi con Sassicaia Ares; Cian O’Connor con Skyhorse; Penelope Leprevost con Vagabond de la Pomme; Lorenzo De Luca con Halifax van het Kluizebos; Pieter Devos con Apart; Maikel Van der Vleuten con VDL Groep Verdi TN; Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike; Simon Delestre con Hermes Ryan.

Luigi Polesello, che inizialmente era stato convocato senza la partecipazione al GP, ha dimostrato di essersi meritato questa possibilità: a tutti gli effetti, insieme a Panama Time, si afferma nuovamente tra le certezze su cui contare per questa stagione indoor. Emilio Bicocchi continua la scia di performance positive insieme a Ares e Lorenzo De Luca, semplicemente incantevole insieme a Halifax, stallone n°1 al mondo nella ranking WBFSH.
Soprattutto per Lorenzo, questo percorso base portato a termine senza errori è un riscatto dal ritiro avvenuto nella tappa d’esordio andata in scena a Oslo qualche settimana fa.
Accede alla parte finale della categoria anche Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike, confermando l’ottima forma del suo binomio, già 9° nella tappa di Coppa norvegese.

Uno spettacolo vero e proprio nel segno di un’Italia che fa la differenza in questi circuiti di altissimo livello!

Alla fine, a trionfare in questa edizione 2017 della tappa italiana di Coppa del Mondo è il binomio olandese formato da Maikel Van der Vleuten con VDL Groep Verdi TN (0/0-35.91″).

A seguire, hanno completato il podio il nostro velocissimo ed incredibile Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike (0/0-36.17″), che vede sfumare di pochissimi istanti una vittoria made in Italy nel Gran Premio veronese di Coppa del Mondo ed il belga Pieter Devos con Apart (0/0-37.03″).

Sfiora, invece, la Top3 l’altra punta di diamante dell’Italia, ovvero Lorenzo De Luca con Halifax van het Kluizebos (0/0-38″) che ci fa letteralmente sognare insieme al meraviglioso sauro pur non riuscendo a salire sul podio di questa tappa italiana di FEI World Cup.

Quinta piazza per l’elvetica Janika Sprunger con Bacardi VDL (0/0-39.21″) seguita dai transalpini Simon Delestre con Hermes Ryan (0/4-35.49″) e Penelope Leprevost con Vagabond de la Pomme (0/4-38.34″) in sesta e settima posizione.

Conclude ottavo lo spagnolo Eduardo Alvarez Aznar con Rokfeller de Pleville Bois Mar (0/4-38.43″) mentre chiude la sua prova in nona posizione il nostro Emilio Bicocchi con Sassicaia Ares (0/8-36.93″) con alle spalle il giovane Luigi Polesello con Panama Tame (0/8-42.04″), che va a completare la Top10 della categoria.

RESULT

Con il secondo posto ottenuto oggi, Alberto Zorzi raggiunge la cima della classifica del circuito di FEI World Cup. Il cavaliere azzurro ha guadagnato 17 punti arrivando così a 25, superando il francese Kevin Satut con 24.
Terzo, invece, Maikel Van Der Vleuten con 23 punti.

RANKING

WEBSITE RESULTCSI2*RESULTCSI5*STREAMINGCSI2*NATIONALRESULT

Ricordiamo, inoltre, le prossime location di questa edizione 2017 di Coppa del Mondo:

  • 1-5 novembre – Lione (FRA)
  • 15-19 novembre – Stoccarda (GER)
  • 23-26 novembre – Madrid (ESP)
  • 8-10 dicembre – La Coruña (ESP)
  • 12-18 dicembre – Londra-Olympia (GBR)
  • 26-30 dicembre – Mechelen (BEL)
  • 18-21 gennaio – Lipsia (GER)
  • 26-28 gennaio – Zurigo (SUI)
  • 1-4 febbraio – Bordeaux (FRA)
  • 21-26 febbraio – Göteborg (SWE)

Finale:

  • 10-15 aprile – Parigi (FRA)

PDF