WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Inizia ad Oslo la stagione di FEI World Cup: Alberto Zorzi è subito nella Top10!

0 di MaddaVi

Siamo arrivati alla fine dell’ultima giornata di gare della prima tappa della stagione 2017/2018 della FEI World Cup.

Finalmente è partita in questa domenica pomeriggio l’edizione 2017 della Longines FEI World Cup™ Jumping, con la prima delle 13 tappe del circuito!

Ha avuto inizio alle ore 14:00 la 140/160 a barrage  LONGINES FEI WORLD CUP™ JUMPING presentata da Kingsland Oslo Horse Show dove Daniel Deusser inaugura la stagione mettendo subito a segno una bellissima ed adrenalinica vittoria.

Per l’Italia abbiamo visto tra i 38 partenti: Paolo Paini con Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio, Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike e Lorenzo De Luca con Halifax van het Kluizebos.

Una categoria di altissimo livello tecnico, con un tracciato ricco di insidie ed un campo non troppo ampio, con le tribune quasi troppo vicine all’arena: fin da subito era possibile intuire che non sarebbero stati molti i binomi a scendere in campo per il barrage.

Infatti, i percorsi netti nel percorso base non sono stati così numerosi rispetto alla scorsa edizione. Stavolta, sono soltanto 7: si tratta di quelli di Douglas Lindelöw con Zacramento; Mark McAuley con Miebello; Edwina Tops-Alexander con California; Peder Fredricson con H&M Christian K; Kevin Staut con For Joy van’t Zorgvliet HDC; Daniel Deusser con Cornet; Bertram Allen con Izzy by Picobello.

Per quanto riguarda i nostri azzurri, invece, hanno terminato questa prova così impegnativa: 9° Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike (4/64.99″), 27° Paolo Paini con Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio (8/67.88″) mentre c’è stato il ritiro per Lorenzo De Luca con Halifax van het Kluizebos.

Alla fine del barrage combattuto fino all’ultimo secondo, a vincere è stato il velocissimo binomio tedesco formato da Daniel Deusser e Cornet (0/0-36.83″), che ci ha regalato un jump off al cardiopalma.

A seguire, hanno completato il podio il fuoriclasse francese Kevin Staut con For Joy van’t Zorgvliet HDC (0/0-36.96″) e l’australiana Edwina Tops-Alexander con California (0/0-38.22″), ufficialmente rientrata ai massimi livelli (quasi a tempo di record!) dopo la sua prima gravidanza.

RESULT

Appuntamento, ora, alla prossima settimana con il CSI5*-W di Heksinki, dove si svolgerà la 2^ tappa del circuito.

WEBSITESCHEDULEALL RESULTTIMING – RANKING

 

 

 

 

Foto:Stegen.net/FEI