« Tutte le news

Equitazione e motori: l’auto dei sogni esiste, ci ha pensato Aston Martin

Che il mondo delle quattro ruote sia sempre stato particolarmente attratto dal mondo equestre non è una novità. La forza e l’eleganza del cavallo ha da sempre ispirato le migliori case automobilistiche del mondo, che puntano a riprodurre queste due caratteristiche nei loro modelli. Inevitabile pensare subito al famoso cavallino rampante della Ferrari, che ha addirittura scelto il cavallo come logo del proprio brand.



Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-2

Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-3

Ma la Ferrari non è l’unica che si è lasciata sedurre dal fascino che il cavallo esercita sull’essere umano. Alcune case automobilistiche sono anche diventate veri partner per eventi sportivi equestri di grandissimo livello, stringendo un’alleanza duratura ed efficace.

Basta pensare al ruolo di Land Rover, BMW e Mercedes, che sostengono eventi glamour e di primo piano come il Winter Equestrian Festival di Wellington, negli Stati Uniti, supportato da Land Rover o il Mercedes CSI di Zurigo. C’è anche BMW, che da quattro anni è lo sponsor ufficiale di Fieracavalli, il maggior evento equestre d’Italia.

Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-4

Ma l’amore per il mondo equestre passa anche attraverso la personalizzazione. Una produzione di eccellenza è quella di Q by Aston Martin, che ha creato un modello dedicato al mondo equestre.

Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-5

Prodotto in occasione del Menlo Charity Horse Show di Los Gatos in California, la speciale versione equestre della DB9 Volante è stata venduta all’asta per ottenere 10.000 $ da versare al Vista Center che si occupa di persone con gravi problemi alla vista.

Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-7

Un’auto unica in tutti i sensi: l’interno di questo gioiello a quattro ruote è stato creato interamente in pelle marrone chiaro con dettagli avorio e con speciali ricami a forma di cavallo sui poggia testa. Inoltre, sul sedile posteriore è stato installato uno speciale porta oggetti in pelle marrone che ricorda molto la sella di un cavallo.

Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-11 Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-8 Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-9 Q-by-Aston-Martin-DB9-Volante-10

Insomma, probabilmente questa macchina potrebbe essere il sogno proibito di ogni vero amante dei cavalli del mondo, non è forse così?

 

Foto: Courtesy of www.astonmartin.com

 

Commenta