« Tutte le news

Salva cavalla da morte certa per $200 e… sorpresa!

Compra e salva per $200 una cavalla dal macello, senza sapere che ha appena salvato una futura pluricampionessa!

Drew BoiesTutti gli appassionati di cavalli in tutta l’America sono consapevoli che il 13 dicembre è la data stanziata come “Giornata Nazionale del Cavallo“.
In questo particolare giorno, gli americani sono invitati a “essere consapevoli del contributo dei cavalli per quanto riguarda l’economia, la storia e il carattere degli Stati Uniti d’America.



In questa giornata di celebrazioni nei confronti di questi meravigliosi animali, è stata portata alla luce la storia di una cavalla di nome Raven.
Destinata a morte certa, è stata salvata quasi per caso.

Dal momento in cui l’amatore e maniscalco Drew Boies ha posato gli occhi su questa bella cavalla, non ha potuto fare altro che seguire il suo cuore e salvarla dal destino di fame e di morte certa che la attendeva.
Boies aveva sempre saputo che lei era diversa, speciale.

Per la cifra di $200 la ha comprata e col tempo la ha rimessa in sesto. Le ha donato affetto, cibo e tante amorevoli cure.
Quando Raven ha compiuto 3 anni, ha iniziato ad addestrarla.
Nel 2016, Ravens Silver Angel, ha conquistato per la terza volta il titolo di Congress Champion.

Drew BoiesLa moglie di Boies, Victoria, racconta “Raven è stata davvero acquistata per soli $200. E’ stata una Reserve Congress Champion numerose volte ed è rientrata spesso nelle Top Ten, qui. Quest’anno è finalmente riuscita a vincere il titolo! Ha davvero il cuore di una campionessa! E’ una cavalla fantastica e adatta a tutti. Certo, se chiedi a chi la conosce cosa le piace fare… ti dirà sicuramente che adora mangiare!

La famiglia di Boies prevede per la bella cavalla altri concorsi, ma già si discute per un meritato ritiro. “Ovviamente vivrà la sua pensione a casa con noi, ed eventualmente potremmo farle avere anche qualche puledro!

Situazioni come quella di Raven sono, purtroppo, abbastanza rare. Secondo la Humane Society, oltre 100 mila cavalli vengono mandati al macello ogni anno.
A quanto pare, secondo una buona fetta di americani, “non tutti i cavalli possono essere salvati”. Ovviamente è un discorso ampio e molto discusso.

Lavorando insieme, però, si può cercare di trovare una soluzione a questo grave problema. Bisognerebbe educare le persone – in primis – educare i proprietari e cercare di collaborare con le associazioni che curano le adozioni di questi cavalli che non sembrano avere un futuro.

Una chance può fare molto, e quello di Raven è solo un emozionante esempio di bontà umana.
Victoria ha affermato “E’ una cavalla fantastica, ci da continuamente tutto quello che ha. Siamo grati per averla nella nostra vita.

Per quanto, a volte, ci capiti di sentire “è solo un cavallo”, dovremmo ricordare a quelle persone che non sono degli esseri viventi così diversi da noi: hanno un cuore che batte, due occhi per vedere e tanta voglia di vivere.
Non sono, forse, simili a noi? Con che criterio chiediamo una chance all’essere umano, se poi non riteniamo davvero che anche loro – indifesi rispetto a noi – ne meritino una vera?

Foto/fonte: theeasybreezy/Jeff Kirkbride/gohorseshow.com/Equine Chronicle

 

Commenta