WEB MAGAZINE

Sport

News

Puglia: scuderia chiusa, denunciato il proprietario per di maltrattamento di animali

0 di MaddaVi

Poco tempo fa, la denuncia riguardo alla morte di Nerone, un cavallo deceduto di stenti in Puglia, aveva attirato l’attenzione dei media e delle autorità.

A fare da cornice a questa triste vicenda è stata una scuderia nella zona di Manduria, ex Casalnuovo, nella provincia di Taranto in Puglia.

Nerone, un cavallo che risiedeva in quella struttura, era stato trovato in condizioni gravissime: magro, denutrito e con numerose ferite sul corpo. Un’associazione animalista aveva denunciato questa grave situazione ed aveva anche richiesto che l’animale venisse spostato in un’altra struttura per ricevere le adeguate cure mediche.

Purtroppo, però, Nerone non ce l’ha fatta e sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia che hanno avuto modo di constatare le terribili e disumane condizioni igienico sanitarie dei cavalli presenti nella scuderia.

Tre cavalli e due pony, oltre ad essere evidentemente malnutriti, riportavano delle ferite fresche e a rischio di infezioni, dato che i box dove risiedevano erano sporchi e malandati.

Immediato, quindi, l’intervento del servizio veterinario della Asl di Taranto che ha confermato la gravità della situazione al Comune di Manduria.

Il maneggio è stato poi posto sotto sequestro ed il proprietario è stato denunciato per il reato di maltrattamento di animali.

fonte: il giornale

Articoli Correlati