WEB MAGAZINE

LifeStyle

CuriositàLifeStyle

I cavalli con il mantello più raro del mondo (parte 1)

0 di SebastianHidalgo

Non penso serva un sondaggio per decidere se i cavalli siano o meno animali stupendi, perché sappiamo benissimo che lo sono.

Li amiamo, ce ne prendiamo cura, viaggiamo con loro e montiamo in sella per passare insieme gare e giornate di relax.

Alcune persone, negli anni, si sono dedicate e si dedicano tutt’ora anche all’allevamento selettivo per ottenere dei soggetti dai mantelli sempre più variegati e particolari.

In questa lista ne vedrete tanti, ma riuscireste a capire quali sono nati così e quali sono invece il frutto di un incrocio ben calcolato e riuscito?

Mettetevi alla prova!

Cremello

Sembra quasi il cavallo che Daenerys Targaryen riceve come dono di nozze nella prima stagione di Game of Thrones. Pare che il manto color crema sia anche estremamente morbido!

Grigio Moscato

Questo manto maculato e tendente al grigio è una rarità che si può ottenere solo tramite accurati incroci e selezioni: questi cavalli sono molto amati e desiderati, ma anche molto costosi.

Pinto

Il pinto è un tipo di manto in cui il bianco si mischia ad un altro colore: la combinazione di questo esemplare non è molto comune, ma salta subito all’occhio per la somiglianza col manto delle mucche.

Perlino

Il perlino è un manto dato dalla presenza di due copie del gene responsabile del color crema, e dona al cavallo una sfumatura tendente al rosa ed un aspetto quasi magico (unicorno, sei tu?).

Pinto a macchie argentate

Immaginate di unire pinto, pomellato, maculato e… Rapunzel? Beh, otterreste proprio un pinto argentato e maculato: un cavallo unico, costoso e decisamente spettacolare.

Pelle di cervo

Potrebbe sembrare il nome di un capo tribù pellerossa duro da uccidere, ma è la caratteristica più evidente di questo cavallo: il suo manto sembra quello di un cervo ed è messo in risalto da un crine nerissimo.

Pinto pelle di cervo

No, non è uno scherzo: esiste davvero un pinto pelle di cervo, sono molto belli e saltano subito all’occhio.

Se vi è piaciuto questo articolo, aspettatevene altri! Ogni articolo esplorerà 7 mantelli di cavalli unici che, forse, non conoscevate.