WEB MAGAZINE

Sport

News

Hubside Jumping: a giugno arriva il secondo atto

0 di MaddaVi

Dopo il successo dell’Hubside Spring Tour andato in scena lo scorso aprile, Hubside Jumping ha annunciato un nuovo tour di 3 date.

L’evento andrà in scena all’Ecuries du Golfe de Saint-Tropez a Grimaud, nel cuore della Costa Azzurra.

I grandi nomi del Salto Ostacoli internazionale tornano quindi in Francia dal 30 maggio al 2 giugno, dal 13 al 16 giugno e dal 27 al 30 giugno.

In questi tre weekend si terranno: un CSI1*, un CSI2* ed un CSI4*.

Lo scorso aprile, l’Ecuries du Golfe de Saint-Tropez, centro che è stato recentemente rinnovato, ha ospitato alcuni dei migliori cavalieri di Salto Ostacoli tra cui anche il numero 1 della ranking mondiale. Ovvero, il formidabile Steve Guerdat.

Tra gli altri presenti, inoltre, spiccavano i nomi di Pénélope Leprévost, Philippe Rozier e Roger-Yves Bost.

Tutti i partecipanti, alla fine delle prime settimane di gara, si erano rivelati essere dell’unanime opinione che le nuove strutture e l’ambizione sportiva del loro proprietario, Sadri Fegaier, potevano essere la carta vincente per rilanciare il Salto Ostacoli e l’equitazione in una zona che di rado aveva messo i cavalli sotto i riflettori.

Proprio a seguito di questo enorme successo, si è deciso di mettere a calendario altri tre weekend di gare durante il mese di giugno.

  • 30 maggio – 2 giugno / CSI1* – CSI2* – CSI4*
  • 13 – 16 giugno / CSI1* – CSI2* – CSI4*
  • 27 – 30 giugno / CSI1* – CSI2* – CSI4*

Durante la prima settimana, sarà l’italiano Andrea Colombo il responsabile dei percorsi delle categorie di questo nuovo Hubside Jumping Tour, evento che sarà diretto da Denis Monticolo, direttore generale della manifestazione e da Eleonora Ottaviani, direttrice sportiva.
Lo svizzero Gérard Lachat sarà colui che disegnerà a percorsi durante la seconda settimana mentre il francese Grégory Bodo sarà in carica durante la terza.

Il concorso si svolgerà all’Ecurie du Golfe de Saint-Tropez, nel nuovissimo campo 120 x 70m, accanto a un paddock da 100 x 50m.

I tre Gran Premi del CSI4* vantano un montepremi rispettivo di: €100.000, €150.000 e €100.000.

La località balneare di Port Grimaud, soprannominata “la piccola Venezia della Provenza”, grazie ai suoi canali scintillanti e alle sue case colorate, è una delle tante attrazioni della zona e si trova a meno di cinque chilometri dal concorso. Grimaud è circondata da campi di ulivi e vigneti ed è conosciuta soprattutto per la sua storia, per le gallerie d’arte contemporanea, per le spiagge paradisiache, per i campi da golf e per i sentieri lungo la costa.

CONTATTI: