WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Polemiche e squalifiche all’Olympia Horse Show

0 di MaddaVi

Il fatto è accaduto nella serata di venerdì 15 novembre.

Il binomio formato da Lucy Ashworth e da Randal IV si era aggiudicato in giornata il Senior Show and Dressage Ltd (SSADL).

Tuttavia, ore dopo la fine della categoria, i giudici hanno deciso di squalificare questo binomio a causa dell’utilizzo del gesso sulle gambe del cavallo.

Lucy, infatti, aveva coperto con pochissima polvere di gesso scura delle cicatrici che il suo cavallo aveva riportato in gioventù in seguito a delle ferite.

Durante la riunione di giovedì sera si è parlato anche del gesso. Uno dei concorrenti aveva chiesto dei chiarimenti in merito all’utilizzo del gesso e chi di competenza aveva detto che poteva essere utilizzato purché non in maniera eccessiva.” ha dichiarato Lucy.

La regola 27E prevede che nessun tipo di prodotto per esseri umani venga utilizzato sul cavallo.

Le polemiche sono nate dal fatto che un’autorità ha dato il nullaosta per l’uso di pochissimo gesso anche quando esiste una regola che ne vieta l’utilizzo.
Altre discussioni e pareri contrastanti, inoltre, sono scaturiti dal fatto che il gesso, bianco o nero che sia, non è un olio o un prodotto per umani inteso come make up.

L’amazzone in questione voleva solo coprire delle cicatrici perché, come ha riferito sui social, “ volevo rimuovere il ricordo degli abusi che Randal ha sofferto in passato e perché preferisco non vedere quelle cicatrici nelle foto. Sono andati a controllare le gambe del mio cavallo e continuavano a dire che le avevo ricoperte di gesso e che non avevo rispettato il regolamento. Non c’è scritto da nessuna parte che coprire una cicatrice porta alla squalifica! E poi, sono pur sempre una dilettante, non trovo giusto questo accanimento. Sono stata la prima a scendere in campo e la mia prova è stata valutata bene e nessuno ha detto nulla. Poi, alla sera, ho ricevuto una chiamata da parte della giuria che mi diceva di andare da loro perché avevano ricevuto un reclamo riguardante l’uso di prodotti per umani su Randal.

Un portavoce di SSADL ha, infatti, aggiunto che “dopo aver ricevuto un reclamo presentato contro il vincitore del Senior Show and Dressage Ltd, c’è stata una riunione del comitato disciplinare SSADL. 
Il comitato ha confermato l’obiezione presentata, squalificando Randal IV a causa del mancato rispetto della regola 27E da parte del suo cavaliere.

Dopo aver udito la decisione presa dalla Giuria, Lucy ha dichiarato di voler impugnare questa, a suo parere ingiusta, squalifica.

 

 

 

 

 

 

Foto/fonte: H&H