WEB MAGAZINE

Sport

News

L’edizione 2019 del Longines Global Champions Tour arriva in Messico

0 di MaddaVi

L’edizione 2019 del Longines Global Champions Tour arriva in Messico con la seconda delle 20 tappe previste dal calendario.

Il secondo dei 20 appuntamenti che intratterranno il pubblico di tutto il mondo in questo 2019 si terrà a Città del Messico dall’11 al 13 aprile prossimi.

Per l’Italia, salvo modifiche dell’ultimo minuto, saranno due gli azzurri che vedremo in azione nel prestigioso CSI a cinque stelle targato Longines.

Si tratta di: Lorenzo De Luca con Scuderia 1918 Halifax Van Het Kluizebos, Evita Van’t Zoggehof e Alberto Zorzi con Danique, Contanga 3.

Tra gli altri iscritti spiccano Christian Ahlmann con Dolocia, Take A Chance On Me Z; Scott Brash con Hello Senator, Hello Mr President; Kent Farrington con Jasper, Emmerton; Jerome Guery con Quel Homme De Hus, Celvin e Laura Kraut con Zeremonie, Curious George solo per citarne alcuni.

Di seguito, riportiamo il calendario 2019 con le date precise dei prossimi appuntamenti:

  1. Miami Beach – 18/20 aprile 2019
  2. Shanghai – 3/5 maggio 2019
  3. Madrid – 17/19 maggio 2019
  4. Amburgo – 30 maggio/1 giugno 2019
  5. Cannes – 6/8 giugno 2019
  6. Stoccolma – 14/16 giugno 2019
  7. Cascais/Estoril – 20/22 giugno 2019
  8. Monaco – 27/29 giugno 2019
  9. Parigi – 5/7 luglio 2019
  10. Chantilly – 12/14 luglio 2019
  11. Berlino – 26/28 luglio 2019
  12. Londra – 2/4 agosto 2019
  13. Valkenswaard – 9/11 agosto 2019
  14. Roma – 6/8 settembre 2019
  15. Ramatuelle/St Tropez – 12/14 settembre 2019
  16. Montreal – 20/22 settembre 2019
  17. New York – 27/29 settembre 2019
  18. Praga – 21/24 novembre 2019

WEBSITECALENDAR – ALL RESULTSTREAMINGENTRIES

Per quanto riguarda gli altri eventi internazionali, sono numerosi i CSI che vedranno in campo alcuni binomi italiani.

Un buon numero dei nostri portacolori, infatti, sarà presente in occasione del: CSI2* di Valencia (ESP); CSI2* di Oliva Nova (ESP); CSI2* di Kronenberg (NED); CSI2* di Lanaken (BEL) e CSI2* di Eschweiler (GER).

Parte dall’Olanda, durante il prossimo fine settimana, la stagione internazionale del 2019 per Valentina Truppa.

L’appuntato dei Carabinieri sarà l’unico rappresentante azzurro in occasione del CDI “orange”di Nieuw en Sint Joosland.

La stella del dressage azzurro presenterà nel Grand Prix il rodato Ranieri, in cerca della qualifica per il Grand Prix Special, e Sauvignon.

L’appuntato dei Carabinieri porterà in Olanda, ma in lavoro, anche Smile di Fonteabeti, che ha esordito con un ottimo 75,5 nella gara riservata ai 7 anni in Coppa Italia al C.I. Il Torrione proprio domenica scorsa.

Grande appuntamento con il Completo in Italia nel prossimo fine settimana.

Saranno le strutture del Circolo Ippico La Pista di Vairano (Vidigulfo, Pv) ad ospitare il sempre attesissimo e tradizionale concorso internazionale, che vede al via, come ogni anno, i migliori cavalieri ed amazzoni italiani. In campo a Vairano una incredibile, in termini numerici e qualitativi, rappresentanza di stranieri provenienti da ben undici nazioni. Al via rappresentanti di Austria, Belgio, Cina, Ecuador, Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Svizzera, Tailandia e naturalmente Italia.

Il concorso di Vairano prevede tre formule di gara CCI2*-S, CCI3*-S e CCI4*-S, ma l’appuntamento lombardo rappresenta anche la seconda tappa dell’Italian Eventing Tour, le cui classifiche saranno estrapolate da quelle del concorso internazionale.

Mentre i nostri rappresentanti saranno impegnati qui in Italia, diversi cavalieri ed amazzoni saranno in campo nelle manifestazioni internazionali organizzate all’estero.

In particolare trasferta transoceanica per Olivia Loiacono, che in sella a Waterford, parteciperà al CCI3*-L di Paso Robles, River (Stati Uniti). Nello stesso fine settimana Pietro Grandis, con ben tre cavalli: Choclat, Journeyman e Wild Wawe, prenderà parte al CCI2*-S di Kreuth in Germania.

Infine appuntamento britannico in occasione del CCI3*-S di Burnham Market per Paolo Torlonia, su Bambino de l’Ilatte e Shadow Channel, e per Alberto Giugni in sella a Applejack. Quest’ultimo cavaliere, ma in versione, Mischievous, sarà anche alla partenza del concomitante CCI4*-S.

 

 

 

 

 

 

 

foto: website