WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Michael Cristofoletti nella Top10 della Coppa del Mondo di Bordeaux, vittoria per Daniel Deusser

0 di MaddaVi

Al via oggi a Bordeaux la 13^ ed ultima tappa del circuito di Longines FEI World Cup.

L’edizione 2018/2019 della Longines FEI Jumping World Cup™ 2018 /2019 – Western European League (WEL) è infatti tornata in Francia per l’ultimo atto prima della finale di Göteborg.

Dopo le tappe di Oslo, Helsinki, Verona, Lione, Stoccarda, Madrid, La Coruña, Londra, Mechelen, Basilea, Lipsia e Amsterdam siamo arrivati all’evento conclusivo di questa serie targata FEI e Longines.

Alle 20:30 ha avuto inizio la 160 a barrage LONGINES FEI JUMPING WORLD CUP™ by BORDEAUX EVENTS, categoria dove, a difendere il tricolore, abbiamo visto in campo Michael Cristofoletti con Belony e Piergiorgio Bucci con Deniro.

Dopo un barrage combattuto tra 6 binomi, ad aggiudicarsi questa tappa di Coppa del Mondo è stato ancora una volta il binomio formato da Daniel Deusser in sella a Tobago Z (0/0-46.37″), team già vincitore della tappa di Madrid lo scorso novembre.

Seconda e terza piazza, a seguire, per il belga Gregory Wathelet con Iron Man van de Padenborre (0/0-47.72″) e per lo spagnolo Eduardo Alvarez Aznar con Rokfeller de Pleville Bois Margot (0/0-49.16″).

I nostri azzurri hanno invece concluso: 10° Michael Cristofoletti con Belony (4/70.82″) e 28° Piergiorgio Bucci con Deniro (12/71.20″).

RESULT

La Ranking definitiva del circuito prima della finale vede: al vertice della classifica Daniel Deusser con 99 punti seguito da Christian Ahlmann con 72 e da Steve Guerdat con 65.

Per l’Italia, invece, abbiamo nella Top45: 11° Lorenzo De Luca con 47pt, 32° Luca Maria Moneta con 21, 34° Michael Cristofoletti con 21,  37° Emanuele Gaudiano con 20, 40^ Lucia Le Jeune Vizzini  con 19 e 42° Alberto Zorzi con 19.

RANKING

Il circuito di Longines FEI Jumping World Cup Western European League si è svolto tra 13 tappe ed una finale.

La prossima tappa dell’edizione 2018/2019 sarà la Finale in calendario a Göteborg (SWE) dal 3 al 7 aprile 2019.

Grazie all’undicesimo posto nella ranking, in Svezia vedremo sicuramente in campo in nostro Lorenzo De Luca.

CALENDAR WEBSITE – ENTRIES  TIMINGSCHEDULE – INSTAGRAM – FACEBOOK – RANKING ALL RESULT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

foto: digishots/MC