WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Fieracavalli: ArenaFISE si chiude con il Safe Riding Master Sport

0 di MaddaVi

Fieracavalli: ArenaFISE si chiude con il Safe Riding Master Sport.

È stato un crescendo che si è concluso nel il padiglione 5 di Fieracavalli, da quest’anno ribattezzato “ArenaFISE”.

Con le tribune stracolme di pubblico che ha seguito con entusiasmo le gare di salto ostacoli messe in programma dalla Federazione Italiana Sport Equestri, articolate dalle categorie dedicate ai giovanissimi con i pony fino a quelle destinate ai cavalieri senior, un totale di 510 binomi si è avvicendato in quattro giornate a ritmi serrati per contendersi le prime posizioni nelle classifiche.

Nel vasto programma una novità è stata introdotta con il Safe Riding Master Sport, con le tre fasce Gold, Silver e Bronze, per ognuna delle quali si sono disputate tre diverse categorie. Di seguito i podi delle nove categorie:

Safe Riding Master Gold – Categoria C130 a tempo

1° Giulio Carpigiani su Zelina (prop. Vladimiro Vascotto, 0 – 47,68)

2° Maria Vittoria Martari su Corlena FZ (prop. Laura Tabarelli, 0 – 52,84)

3° Claudia Caramaschi su Ofelie (prop. Claudia Caramaschi, 0 – 55,48)

Safe Riding Master Sport Gold, categoria C130 a fasi consecutive

1° Chiara Coppo su Isabel FZ (prop. Francesca Maccaferri  – 0/0 – 26,28)

2° Camilla Casellato su Jamaica Van Ten Bos (prop. Guido Casellato – 0/0 – 28,89)

3° Alberto Graziani su Mascalzone Senese (prop. Elsa Martha Danneberger – 0/0, 29,89).

Safe Riding Master Sport Gold, categoria C135 mista

1° Chiara Coppo su Isabel FZ (prop. Francesca Maccaferri  – 0/0 – 26,28)

2° Alberto Graziani su Mascalzone Senese (prop. Elsa Martha Danneberger – 0/0, 29,89).

3° Vittoria Righi su Sushi (prop. Alberto Mascheroni – 4/0 – 43,73).

Safe Riding Master Silver – Categoria C120 a tempo

1° Rachele Mezzetti su Vidisse d’Hoogpoort (prop. Rachele Mezzetti, 0 – 47,31)

2° Matilde Tronchin su Risle des Grez (prop. Nicole Frascarelli, 0 – 49,75)

3° Gianluca Ferrante su Nabir (prop. Rossella Ventura, 0 – 50,05).

Safe Riding Master Sport Silver, categoria C120 a fasi consecutive

1° Alessandra Ballerini su Tourag du Bailly (prop. Alessandra Ballerini, 0/0 – 16,18)

2° Gaia Artioli su Diva di Sabuci (prop. Raffaele Aprile, 0/0 – 16,23)

3° Elisa Orlandi in sella a Construktor (prop. Elisa Orlandi, 0/0 – 16,26)

Safe Riding Master Sport Silver, categoria  C125 a tempo

1° Martina Molinari si CirankaH (prop. Virginia Campello, 0 – 43,72)

2° Ludovica Meschini su Victory Prind S (prop. Allegra Cesarini, 0 – 44,04)

3° Valentina Rizzinelli su Kreta (prop. Anna Turina, 0 – 44,08)

Safe Riding Master Bronze – Categoria B110 a tempo

1° Agnese Bellini su HHS Mastermind (prop. Soc. Agr. Riola Valley SS di Marco Stefani)

2° Giuliana Taormina su Muguet du Thiereux ( prop. Giovanna Lo Bianco, 0 – 49,22)

3° Sveva Schiatti su Billy Jean 20 (prop. Riccardo Failla, 0 – 49,36).

Safe Riding Master Sport Bronze, categoria C115 a fasi consecutive

1° Marta Marelli su Geronimo van de Mispelaere (prop. Maria Cristina Palma, 0/0 – 17,37)

2° Julia Brugger su Amor (prop. Manfred Brugger, 0/0 – 18,01)

3° Clara Matteini su Odalisca della Mezzaluna (prop. Giorgio Marcello Petrelli, 0/0 – 18,13)

Safe Riding Master Sport Bronze, categoria C115 a tempo

1° Filippo Bolognini su Clementine 27 (prop. Marengo Sports Horse Srl, 0 – 52,35)

2° Julia Brugger su Amor (prop. Manfred Brugger, 0 – 52,48)

3° Rebecca Longo su Mistero de Villanova ( prop. Roberto Cavalli, 0 – 53,01).

 

 

 

 

foto/fonte: fise