WEB MAGAZINE

Sport

News

Tra l’inizio del circuito di FEI World Cup, lo CSIO di Rabat e gli altri CSI, ecco dove vedremo in campo i nostri azzurri

0 di MaddaVi

Tra l’inizio del circuito di FEI World Cup, lo CSIO di Rabat e gli altri CSI, ecco dove vedremo in campo i nostri azzurri.

Mancano soltanto tre giorni all’inizio della Longines FEI Jumping World Cup™ – Western European League (WEL) edizione 2018/2019.

La prima tappa della Longines FEI World Cup™ Jumping – Western European League (WEL), avrà inizio in Norvegia e andrà in scena dall’11 al 14 ottobre prossimi.

Il CSI5*-W Kingsland Oslo Horse Show edizione 2018 vede in calendario: un CSI5*-W, un CSI2*, un nazionale riservato ai pony e un CSI riservato agli amatori.

Per l’Italia ci saranno in campo: Michael Cristofoletti con Sig Debalia e Belony, Luca Maria Moneta con Amethyste du Coty, Connery e Neptune Brecourt e Alberto Zorzi con Contanga 3, Ulane de Coquerie e Eclat du Bourbeq.

CALENDARWEBSITEENTRIESTIMINGFACEBOOKINSTAGRAM – ALL RESULT

Al via il prossimo weekend la seconda delle tre settimane della 9^ edizione del Morocco Royal Tour in scena a Rabat.

Dall’11 al 14 ottobre 2018 si svolgeranno uno CSIO4*-W ed un CSI1* a Rabat.

Come ormai sappiamo bene, questo esclusivo circuito outdoor è suddiviso in tre tappe:

A Rabat risultano attualmente iscritti per l’Italia: Roberto Arioldi con Chiclone, Dundee V/h Marienshof; Natale Chiaudani con Queensland E, Cayen Van Het Hobos, Almero 12; Emanuele Gaudiano con Stakkaletta Ps, Quinn Van De Heffinck, Caspar 232, Kingston van het Eikenhof, Carlotta 232; Roberto Turchetto con Cruzeiro, Baron, Adare; Marco Viviani con Moser Van ‘t Verahof, Igor De Muze, Zaila DI Villagana.

In questo CSIO la squadra sarà formata da: Roberto Arioldi su Dundee vh Marienshof, Natale Chiaudani su Quennsland E, il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano su Caspar 232, Roberto Turchetto su Adare e Marco Viviani su Igor de Muze.

WEBSITEFACEBOOK

Si terrà a partire dal 9 ottobre prossimo anche il CSI3*/1*/YH1* di Vilamoura, con la terza delle sei settimane di gare del circuito portoghese.

A difendere il tricolore la prossima settimana avremo: Antonio Alfonso con Moonjumper Van’t Nieuwenhof, Londra Dell’oxer, Ice Blue, Mandrake, Dream Van Generhese, Redskin De Riverland, First Of April Cl, Martina Bernini con Ludwig Z, Donanso, Cassiopea, Assira; Marta Bottanelli con Ra De Prin, Caletto, Finca S, Vesthigo Z, Great Dreams, Piergiorgio Bucci con Egbert, Deniro, Cochello, Heartbeat, Casago, Basquiat Du Lozon, Emanuele Camilli con Urban De Rohan, Enasco Fortuna, Chicago 195, Chacca Keeps Ii, Bux Bunny De Tiji Z; Carla Cimolai con Souris De Dime Della Loggia, Berlino Z, Fiona, Enzo Van De Herkkant, Q-two Tl, Pebbels Z; Filippo Codecasa con Giulio 8, Intermezzo, Ashaane Villa Rose, Zanzibar, Cassandro, Kadance De Laubry, Dandy D’armor, Chicago Chicago, Flaminia Formilli Fendi con Chantal; Camilla Franci con Festo van Paemel, Juan Carlos Garcia con Upwelling Du Banco, Artiste Du Guerpre, Cocodrillo, Bonzai Van De Warande,Cortina, Filippo Lupis con F, Coidam, Breezer; Federica Trombetti con Roxane Du Temple.

Dal 6 al 18 ottobre, in Argentina, andranno inoltre in scena i Giochi Olimpici Giovanili.

A Buenos Aires, per quanto riguarda il Salto Ostacoli, ci sarà infatti il giovanissimo Giacomo Casadei.

Agata Orlandi in sella a Lackagh More Golden Boy e in versione Manisha 2 sarà l’unica giovane azzurra in campo nello CSIOP di Chevenez in Svizzera.

Dopo aver ospitato la finale della FEI Nations Cup™ il Real Polo de Club di Barcellona darà vita a un’altra finale, quella del Circuito AJA riservato agli Ambassadors. A difendere i colori azzurri saranno Marco Porciani (Dalys vh Weidsehof, Fairway), Gianni Racca (Ael Kertalg), Francesco Slocovich (Let’s Dance) e Stefano Tognetti (Wittschnut).

Numerosi anche gli altri CSI europei dove, in alcuni di questi, avremo occasione di vedere in azione i nostri portacolori, ovvero: il CSI2* di Opglabbeek (BEL), il CSI2* di Nevers (FRA), il CSI2* di Moorsele (BEL), il CSI2* di Le Mans (FRA), il CSI2* di Oliva Nova.

Fine settimana all’insegna del completo per gli azzurri che saranno impegnati in quattro diversi appuntamenti in Italia e all’estero.

Completo internazionale a Mallare in provincia di Savona, dove sono in programma un CIC2*, un CIC e un CCI1* e un CCI Introductory, ma c’è grande attesa anche per la finale del Progetto Sport di Completo Adriano Capuzzo, che proprio durante questo fine settimana vedrà disputare la tappa finale.

Nel frattempo grandi appuntamenti anche per gli azzurri all’estero. A Boekelo agli ordini del capo equipe di Giacomo Della Chiesa e con la guida tecnica di Stefano Brecciaroli tre azzurri saranno impegnati nel CCIO3* olandese. Si tratta di Umberto Riva su Tim de la Lande, dei 1° aviere scelto Vittoria Panizzon su Super Cillious e Andrea Cincinnati su NZB Cascade.

Mentre l’agente delle Fiamme Azzurre Ludovica Manzoli sarà in campo nel CIC2* di Chateaubriant in Francia in sella a Ainsi D’Or e nel CIC1* su Impact V’T Plutoniahof, un vero e proprio squadrone azzurro prenderà parte anche all’internazionale di Strzegom in Polonia.

Il CIC3* polacco vedrà impegnati Lino Paparella su High Light, l’assistente delle Fiamme Oro Marco Cappai su Santal du Halage, Tosca Brambilla su Legaland Mood Swing e Francesco Aondio Bertero su Quality Cruiser. Nello stesso concorso, ma nel CCI2* alla partenza Giulio Guglielmi su Sobbys des Champs e Pietro Grandis su Highlighter. Al via nel CCI1* ancora Grandis, in versione Journeyman, Silvia Gozzi su Qual Buon Vento, Giorgio Carbone su Laurus Nobilis e Andio Bertero su Creevagh Limited Edition.

Una sola amazzone azzurra in trasferta nel fine settimana per la disciplina dell’Endurance. Si tratta di Claudia Mariarosa Gaspa-Ward.

La ventenne italiana sarà alla partenza del CEI2* di Vic in Spagna, sul tracciato da 120 km, in sella a Rebecca By Ercules.

 

 

 

 

 

 

foto: fb