WEB MAGAZINE

Sport

News

La “blood rule” miete vittime anche alla Finale di FEI World Cup

0 di MaddaVi

Questa volta a subire le severe restrizioni della “blood rule” è stato il fuoriclasse irlandese Denis Lynch.

Dopo la seconda prova della Longines FEI World Cup Jumping Final, e dopo il consueto controllo a fine percorso, il cavaliere irlandese è stato eliminato.

Infatti, sul fianco di All Star 5, sono state rinvenute delle lievi tracce di sangue.

All Star 5, il cavallo sotto la sella dell’ irlandese Denis Lynch, è stato eliminato dalla gara in seguito all’applicazione della regola 241.3.3 a causa di alcune lievi tracce di sangue rinvenute sul suo fianco” si legge su un comunicato ufficiale.

Nonostante le tracce fossero davvero molto lievi, gli addetti ai controlli non hanno potuto fare altro che segnalare l’accaduto e applicare le regole stabilite dalla FEI.

 

 

Foto/Fonte: equnews