WEB MAGAZINE

Sport

News

Tribunale della FEI: trovato positivo al Tramadolo un cavallo di Nadja Peter-Steiner

0 di MaddaVi

La FEI ha annunciato oggi di aver trovato positivo al Tramadolo uno dei cavalli dell’amazzone elvetica Nadja Peter Steiner.

Il soggetto in questione sarebbe Saura De Fondcombe.

Questo soggetto è stato riscontrato positivo all’ O-Desmetil-Tramadolo, un metabolita attivo del Tramadolo, ovvero un oppioide sintetico che costituisce il principio attivo di farmaci antidolorifici.

Questa, è una sostanza che rientra nella lista delle sostanze bandite dal regolamento della FEI attualmente in vigore, durante il CSI3*-W di Tetouan, in occasione del Morocco Royal Tour.

L’atleta è stata sospesa per un tempo ancora non specificato, mentre il cavallo ha ottenuto una sospensione di due mesi a partire dal 9 novembre 2017.

 

DETTAGLI 

Ricordiamo che la FEI ha stilato una nuova lista di sostanze proibite (somministrate ai cavalli) sulla base di quella entrata in vigore con il 1º gennaio 2015. Tale lista è entrata in vigore il 1º gennaio 2017 scorso.
Il documento è stato messo a disposizione dalla FEI per riscontrare l’appartenenza dei principi alla lista delle sostanze bandite o delle medicazioni controllate.
La Federazione rammenta che tale distinzione, tra le sostanze bandite e le medicazioni controllate, comporta una differente entità di sanzioni.

Full List

FEI Programme

Informazioni sulle sostanze proibite si possono trovare qui

Foto/Fonte: FEI