WEB MAGAZINE

Sport

Risultati

Andrea Guspini su Ocean Girl e Gianluca Iannucci con Slatan Raye protagonisti alle Lame di Montefalco

0 di MaddaVi

Andrea Guspini su Ocean Girl e Gianluca Iannucci con Slatan Raye protagonisti nel Gran Premio di Montefalco.

Il Gran Premio 140 a due manches del Concorso Nazionale A3* di Salto Ostacoli “Trofeo Umbria Equitazione & Bac Tecnology” si è concluso con due soli doppi percorsi netti.

Protagonisti, Andrea Guspini su Ocean Girl e Gianluca Iannucci con Slatan Raye.

E’ stato il tempo della seconda manche (42”43) a decretare la vittoria del primo.

Terza posizione per Paolo Mencolini in sella a Vesuvio Delque.

Con la vittoria di Guspini si è chiuso ufficialmente il calendario 2017 presso le strutture dell’ Horses Le Lame Sporting Club.

Questi i cavalieri del salto ostacoli 2017 protagonisti nell’arena di Montefalco:

  • Angelica Impronta – Estee VB
  • Luca Marziani – Chiricco 2
  • Antonio Maria Garofalo -Hope Van De Horthoeve
  • Domenico Carlino – Ospite d’Onore di Cà San Giorgio
  • Francesco Franco e Banca Popolare di Bari Cassandra
  • Gianluca Caracciolo – Condios
  • Gianluca Apolloni- Baby Arko
  • Andrea Guspini – Ocean Girl

E ancora, i binomi selezionati per i Mondiali di Lanaken: Sansa 2, con Pietro Lazzaro; Vivaldi VD Esberg Z con Giovanni Consorti; Gotham City P.L. agli ordini di Filippo Lupis; Gione Fortuna (Giovanni Lucchetti); Baltimora Du Sud (Samuele Maestri); Liebe de Muze (Marco Debolini); Grenoble D.N. (Giovanni Lucchetti); Kelly Tje F (Marco Debolini); e Abou Sim Bel (Andrea Caprara).

Non meno degna di nota, la “Vetrina a vendere”. In campo, 22 i puledri (11 foal e 11 yearling) provenienti da Umbria, Lazio e Toscana.

Dal salto ostacoli al dressage, dopo la Coppa Italia – riservata anche ai para – e il concorso nazionale B Trofeo Umbria Equitazione (valido per la classifica GID e per il Master Iberico), la famiglia Zampolini ha ospitato i Campionati Italiani Assoluti di dressage tecnico e freestyle incoronando due volte Valentina Truppa in sella a Ranieri e celebrando tutti i migliori del rettangolo 2017 nelle rispettive categorie.

Un anno intenso, quello che si è appena concluso a Montefalco. E tra circuiti e internazionali, al di sopra  delle medaglie del dressage e agli inni del salto ostacoli, il momento clou dell’Horses Le Lame Sporting Club resta anche quest’anno il Memorial Lorenzo Attili.

 

Foto/Fonte: riservata//cs