WEB MAGAZINE

LifeStyle

CuriositàLifeStyle

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca, i nuovi talenti italiani

0 di Tacchiacavallo
Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca sono i due cavalieri italiani del momento: due giovani che stanno conquistando consensi in tutto il mondo, riportando in alto anche l’equitazione italiana.

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi è oggi uno dei cavalieri di punta delle prestigiose scuderie Tops, nei Paesi Bassi. La sua storia è frutto di tanta costanza ma anche di un pizzico di fortuna, che non guasta mai. Inizia a cavalcare a 8 anni. Terminati gli studi, sa già che la sua strada sarà quella dell’equitazione professionista: quello che ancora non sa è che andrà a lavorare per una delle scuderie più prestigiose del mondo. L’occasione della vita arriva un po’ per caso, anche se bisogna riconoscere che fino a quel momento Alberto non era certo rimasto con le mani in mano. A 20 anni inizia a fare i primi concorsi nazionali ed internazionali, per arrivare anche a mettersi in proprio nel 2013. Poi, nello stesso anno arriva la grande possibilità: Massimo Maggiore, talent scout di cavalli e cavalieri, lo raccomanda a Jan Tops, che in quel momento è alla ricerca di un cavaliere per le sue scuderie. Alberto non ci pensa due volte, parte per Valkenswaard dove Tops gli fa un vero e proprio provino, che il cavaliere italiano supera. Da allora monta con successo i cavalli della scuderia olandese, lavorando a stretto contatto con Jan Tops e Edwina Tops-Alexander.

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

 

Diversa la storia di Lorenzo De Luca, che all’equitazione si avvicina molto tardi. Da sempre innamorato dei cavalli, inizia però a fare sul serio solo dopo la maturità. Senza l’appoggio della famiglia, si trasferisce da Lecce a Modena, per vivere il suo sogno. All’inizio, lavora per alcuni commercianti di cavalli, montando i cavalli in vendita. In una di queste occasioni, viene notato da uno sponsor che gli propone di trasferirsi in Belgio, dove inizia a lavorare con Henk Nooren. Grazie a questa guida, nel giro di 5 mesi, da completo autodidatta De Luca acquisisce le competenze di un cavaliere di primo livello e dal 2015 entra a fare parte delle Scuderie Stephex a Wolvertem, in Belgio, dove lavora con Daniel Deusser. Il talento naturale di Lorenzo lo ha portato a entrare nel mondo del salto ostacoli, un mondo che ora domina dall’alto della classifica FEI: al momento è 4° al mondo, ma ha raggiunto anche le 2° posizione.

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca - Riders Advisor

 

Il sogno di entrambi questi giovani talenti sono le Olimpiadi: sarebbe anche il sogno di tutta l’Italia equestre vedere questi due ragazzi sul podio più prestigioso del mondo.

 

Foto Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca 

By Tacchi a Cavallo