WEB MAGAZINE

Sport

News

Bénédicte Gelé: l’Art pour l’Art intrecciata all’amore per i cavalli

0 di MaddaVi

Bénédicte Gelé: un’ artista francese con una particolare attenzione verso il mondo dei cavalli.

Nata nel 1975 e cresciuta nella periferia di Parigi, ha visto per gran parte della sua vita i cavalli intesi come semplici figure sulle sfondo dei paesaggi delle vacanze.

Col tempo, tuttavia, il fascino di questi incantevoli animali la rapisce completamente e Bénédicte inizia ad avvicinarsi sempre più al loro mondo.

La sua vena artistica si palesa quasi immediatamente dopo aver concluso il percorso di studi e dopo aver ottenuto un diploma di laurea in Arti Applicate e un altro certificato in Visual Communication: nonostante le carriere di promettente graphic designer e di direttore artistico, Bénédicte punta a rappresentare i cavalli per quello che trasmettono.

Non dipingo per il mito o per la leggenda che sta dietro questi animali. Dipingo la loro fisicità, la loro sensualità, l’ondata di emozione primordiale che provoca il loro corpo in oìmovimento. Avrei potuto scegliere un uomo o una donna come soggetti, ma i cavalli hanno una marcia in più rispetto agli esseri umani che tendono ad intellettualizzare troppo. I cavalli hanno una presenza potente e accattivante, grazie alla loro solidità naturale.” scrive nella sua descrizione sul sito web “Artcheval“.

L’art pour l’art intrecciata all’amore per i cavalli: cercare di riprodurre una forma vivente, con le sue curve e il suo movimento, con il solo scopo di renderla reale e fino solo a se stessa.

Per Bénédicte tutto sta nel rappresentare il corpo nella sua forma più semplice: grezzo come il cuore di una matita; come la tecnica di base di un’artista; grigio o nero, puro e potente.

Le sue opere sono state esposte in numerose gallerie, esposizioni ed eventi.

Bénédicte, negli anni, ha vinto anche alcuni premi:

  • Pris Bouvet Ladubay au Salon International de Saumur (2014)
  • 1° prix section “Dessin” à “Ex Arte Equinus” international competition (2010)
  • 1° prix peinture au Salon International de Saumur (2007)
  • Prix de la ville au 58e Salon de Moret sur Loing (2006)

Equine Art:

WEBSITE INSTAGRAMETSYBLOG – FACEBOOK

 

  Foto: web/instagram