WEB MAGAZINE

Sport

News

Morto oggi il purosangue crollato dopo la Giostra della Quintana di Foligno

0 di MaddaVi

E’ morto stamattina nella clinica veterinaria di Perugia il cavallo purosangue Wind of passion.

Wind era rimasto gravemente infortunato nella serata di sabato in occasione della Giostra della Quintana di Foligno.

Durante il secondo giro della gara, Wind è crollato sull’anteriore mentre affrontava la curva che precede il terzo anello.

Massimo Gubbini, cavaliere del rione Giotti, è caduto a terra insieme al cavallo ed è rimasto ferito insieme a Wind.

Per quanto riguarda il cavaliere, verrà ingessato a causa di una frattura mentre verrà effettuata un’autopsia sul corpo del cavallo per decretare le cause del decesso.

Poco prima di cadere a terra Wind aveva ottenuto il record della pista: 52 secondi e 19 centesimi.

Una terribile fatalità, ha commentato il presidente dell’Ente Domenico Metelli, che ha gettato nello sconforto tutto il Popolo della Quintana. Era da tanti anni che non si verificava un incidente del genere durante la gara. L’attenzione dell’Ente sul versante della tutela del cavallo è massima e si concretizza nei regolamenti rigorosi, nei controlli antidoping serrati e nella continua ricerca delle migliori tecnologie per tutelare al meglio i nostri cavalli che, quando entrano in pista, sono nelle migliori condizioni per gareggiare. Il problema non è del Rione Giotti ma di tutti noi. Non bisogna aggiungere altro la Quintana è in lutto“.

 

Fonte/Foto: FB/unbria24

Articoli Correlati