WEB MAGAZINE

LifeStyle

CuriositàLifeStyle

Alla scoperta dei “Volti dell’Equitazione”

0 di Tacchiacavallo

Siamo lieti di aver siglato una partneship molto interessante con Lob Consulting, società di consulenza che offre ai propri clienti strumenti e format innovativi per relazionarsi con importanti aziende e clientela in target.

Tra i vari format ideati e promossi da Lob Consulting, oggi vogliamo parlarvi di “Volti dell’Equitazione“: format nato con l’obiettivo di far conoscere importanti personalità del mondo dell’equitazione italiana.

In attesa dell’uscita delle date dell’edizione 2017, ripercorriamo gli eventi del 2016.

13603673_1748382328739196_3034800656109702195_o

Sono tante le persone che lavorano dietro le quinte di questo meraviglioso mondo, persone che ogni giorno si impegnano per dare il proprio contributo ad uno sport che meriterebbe più visibilità. Ecco perché Lob Consulting ha scelto di valorizzare cento di questi appassionati, e ha scelto di farlo dedicando a ciascuno di loro la pagina di un libro, “Volti dell’Equitazione”.

L’iniziativa è nata nel 2013 e con l’edizione del 2016 si è arrivati alla pubblicazione del terzo volume, che racconta la vita e le passioni equestri di venti personaggi.

13151791_1727482984162464_2517872431870677845_n

13600351_1748383288739100_863041425775721415_n

Il primo appuntamento dello scorso anno è stato in maggio a Genova, dove nella bellissima e suggestiva cornice dell’Acquario sono stati premiati Maria Grazia Valenzano Menada, Vincenzo Giardina, Angelo Martelli e Enrico Uboldi.

13151802_1727481140829315_572484745960421489_n

13102644_1724996367744459_4885208155117566802_n 13166076_1727480630829366_8838926597302077367_n

13151786_1727481064162656_5615930775196445080_n

Seconda location è stato il Lago d’Iseo, proprio durante l’installazione dell’innovativa opera di Christo intitolata “Floating Piers”; dal giardino di una Villa privata messa a disposizione per l’evento, gli ospiti hanno potuto godere di una visuale unica sull’opera più chiacchierata del 2016. Ad essere premiati durante la serata sono stati Giorgio Laganà, Sergio Carrara, Adriana Foti e Renato Casiroli.

13575935_1748381412072621_819693866237710527_o 13575941_1748381332072629_1866675085178238055_o 13580506_1748381815405914_5760847648042710255_o

Ottobre ha ospitato il terzo evento, tenutosi presso il Museo Stibbert di Firenze, un gioiello di arte e cultura unico al mondo. Qui hanno ricevuto il premio Lapo Mazzei, Vittoria Ferragamo, Luca Panerai, Silvia Baroncelli, Carlo Mascheroni e Gianluca Paracciani.

14500688_1802465566664205_6084335148204142361_o 14889918_1802465863330842_4005661658996597190_o 14721748_1802465876664174_6621346552591590341_n

Infine, la stagione 2016 si è chiusa poco prima di Natale, a Villa Reale di Monza, dove Maurizio Ughi, Omar Bonomelli, Maurizio Zamana, Nadia Spotti, Daniele Pozzani e Guido Caimi hanno ricevuto gli ultimi riconoscimenti dell’anno, portando il totale dei premiati a sessanta.

15540652_1830079153902846_1034298824636513495_o 15584985_1830079220569506_8446030519460757578_o 15577936_1830079553902806_7551718548228711319_o15391422_1830079473902814_5249100138267278343_o

Per il 2017 sono previste altre quattro serate esclusive, con venti nuovi “Volti dell’Equitazione”, che porteranno alla pubblicazione del quarto libro della serie.

 

Foto: Lob Consulting